Dermatologia Clinica

mappatura dei nevi,melanoma

mappatura dei nevi,melanoma

La diagnosi sulla natura delle neoformazioni è di competenza del dermatologo, che la formula con esame dermatoscopico della pelle con apparecchi ad epiluminescenza ad alta risoluzione (c.d. mappatura dei nevi). Tale screening preventivo è importante perchè il melanoma, se diagnosticato tempestivamente, può essere curato. Possiamo dire che tanto più precoce è la scoperta di questo tumore, tanto più' elevata è la possibilità di guarigione. Normalmente è consigliato un controllo con mappatura ogni 18-24 mesi. Chi ha fattori di rischio generici dovrebbe, invece, effettuare un controllo ogni 10-12 mesi. Per chi, ancora, ha fattori di rischio elevati o specifici, compresa la familiarità, o ha già avuto un melanoma o altri tumori della pelle, può essere necessario eseguire controlli videodermatoscopici anche semestrali.

E' importante dire che, mentre la diagnosi di melanoma è di competenza del dermatologo,  è bene eseguire l'eventuale escissione chirurgica ed esame istologico in ambito ospedaliero, onde consentire che l'anatomo-patologo possa procedere all'analisi del vetrino e valutare, poi, ulteriori interventi ove necessari.

L'asportazione laser viene effettuata solo per i nevi dermici, o comunque quelli sulla cui natura benigna non vi siano dubbi. Da qui l'importanza della prevenzione con un opportuno e approfondito esame con videodermatoscopia

TERAPISTA

escissione chirurgica ed esame istologico in ospedale

Link di Approfondimento

AVVERTENZE

terapie dermatologiche: