Dermatologia Clinica

Ripristino del tono cutaneo, effetto lifting

Radiofrequenza volto

La radiofrequenza medicale si esegue sulle zone del volto, collo ed eventualmente decolletè tramite particolari manipoli e l’interposizione di una crema conduttrice.

Il principio di funzionamento è quello di generare uno shock termico negli strati piu’ profondi della pelle per innescare una risposta rigenerativa da parte dell’organismo. Gli strati profondi della pelle, grazie a questo trattamento, raggiungono temperature prossime ai 40°, mentre , al tempo stesso, l’epidermide si mantiene a temperature inferiori.

L’effetto che si ottiene è un sostanziale rassodamento, con riduzione delle lassità cutanee. Tale risultato è possibile grazie allo stimolo termico profondo, che stimola la degradazione del collagene vecchio e la produzione di nuovo collagene.  Si ottiene anche una distensione  delle piccole rughe superficiali, un ripristino del tono cutaneo e la stimolazione del microcircolo superficiale e degli scambi cellulari.

Si può distinguere un effetto “flash”, cioè immediato, dato dalla contrazione delle fibre di collagene e un effetto “profondo”, apprezzabile dopo oltre un mese di trattamenti, dato dalla produzione di nuovo collagene.

TERAPIA E CURA




Radiofrequenza medicale



AVVERTENZE

terapie dermatologiche: